VIAGRA GENERICO (sildenafil citrate)

€0.59Info >>

CIALIS GENERICO (tadalafil)

€0.78Info >>

LEVITRA GENEICO (vardenafil)

€1.58Info >>



Solo alcuni tipi di disfunzione erettile sono potenzialmente curabili con terapie specifiche:

  • ED psicogeno : puoi usare la terapia psicosessuale da sola o insieme ad altri approcci terapeutici, ma la terapia richiede tempo e il risultato non è ovvio.
  • ED arteriogenica post-traumatica nei giovani pazienti : la rivascolarizzazione vascolare del pene ha un successo a lungo termine del 60-70%.
  • ED ormonale : la terapia sostitutiva con testosterone è efficace, ma dovrebbe essere usata dopo l'esclusione di qualsiasi altra causa endocrinologica di patologie testicolari. Ad oggi, questo tipo di terapia è controindicato negli uomini con carcinoma prostatico (nella storia della malattia) o nei sintomi del prostatismo. È necessario un attento monitoraggio insieme all'esame rettale digitale, all'analisi del PSA e alla determinazione dell'ematocrito, nonché al monitoraggio delle malattie del fegato e della prostata.

L'uso di farmaci pro-erettili dopo la prostatectomia radicale (RP) è estremamente importante per ripristinare la funzione erettile dopo l'intervento chirurgico. Numerosi studi hanno dimostrato un elevato livello di recupero della funzione erettile dopo RP nei pazienti che hanno ricevuto inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 (PDE-5) o iniezioni intracavernose (a fini terapeutici o profilattici). La riabilitazione sessuale dovrebbe essere avviata il più presto possibile dopo la RP.

La maggior parte degli uomini con disfunzione erettile sono trattati con vari metodi che non tengono conto delle cause specifiche dell'insorgenza della malattia. Questo approccio porta allo sviluppo di una strategia di trattamento strutturata, che si basa sull'efficacia, la sicurezza, l'invasività e i costi del trattamento, nonché sulla soddisfazione del paziente e del suo partner.

Farmacoterapia orale di DE

Attualmente ci sono tre inibitori PDE5 potenzialmente selettivi sul mercato approvati dalla Agenzia europea per i medicinali , con comprovata efficacia e sicurezza nel trattamento della disfunzione erettile. Non avviano un'erezione, ma richiedono una stimolazione sessuale per la comparsa di un'erezione. L'efficienza è definita come durezza sufficiente per la penetrazione vaginale.

Sildenafil

Sildenafil (Viagra) , che ha iniziato ad essere utilizzato nel 1998, è il primo inibitore della PDE5. La sua efficacia si manifesta 30-60 minuti dopo l'uso. I cibi grassi pesanti possono ridurre o prolungare l'assorbimento del farmaco. È prescritto in un dosaggio di 25, 50 e 100 mg. Il dosaggio iniziale raccomandato è di 50 mg, quindi la dose viene determinata in base alla reazione al farmaco e agli effetti collaterali. L'efficienza può durare fino a 12 ore.

I dati degli studi pre-vendita mostrano che dopo 24 settimane di trattamento nello studio dose-risposta, è stata osservata una migliore erezione nel 56%, 77% e 84% degli uomini che assumevano rispettivamente 25, 50 e 100 mg di sildenafil, rispetto al 25% degli uomini che assumono un placebo. L'efficacia del sildenafil in quasi ogni sottogruppo di pazienti con DE è stabilita.

Tadalafil

Tadalafil (Cialis) ha ricevuto una licenza nel 2003. È efficace 30 minuti dopo l'assunzione, ma la sua massima efficacia si ottiene dopo 2 ore. Supportato per 36 ore. Mangiare non influisce sulla sua efficacia. Il farmaco è prescritto in dosi da 10 e 20 mg. La dose iniziale raccomandata è di 10 mg, quindi la dose viene determinata in base alla risposta al farmaco e agli effetti collaterali.

I dati degli studi pre-vendita mostrano che dopo 12 settimane di trattamento nello studio dose-risposta, è stata osservata una migliore erezione nel 67% e nell'81% degli uomini che assumevano 10 mg e 20 mg di tadalafil rispetto al 35% nel controllo gruppo con placebo. Questi risultati sono stati confermati nei dati di ricerca post-vendita. Il tadalafil ha anche portato a erezioni migliorate in sottogruppi di pazienti che sono difficili da trattare.

Vardenafil

Vardenafil (Levitra) ha ricevuto una licenza nel 2003. È efficace 30 minuti dopo l'assunzione. Il suo effetto è indebolito dall'assunzione di cibi grassi pesanti (> 57% di grassi). È prescritto in dosi di 5, 10 e 20 mg. La dose iniziale raccomandata è di 10 mg, quindi la dose viene determinata in base alla risposta al farmaco e agli effetti collaterali. Il farmaco in vitro è 10 volte più efficace del sildenafil. Tuttavia, questo fatto non implica necessariamente una maggiore efficacia clinica.

I dati degli studi pre-vendita mostrano che dopo 12 settimane di trattamento nello studio dose-risposta, è stata osservata una migliore erezione nel 66%, 76% e 80% degli uomini che hanno assunto 5 mg, 10 mg e 20 mg di vardenafil , rispettivamente, rispetto al 30% che assume un placebo. L'efficacia del farmaco è stata confermata negli studi post-marketing. Vardenafil ha anche portato a erezioni migliorate in sottogruppi di pazienti che sono difficili da trattare.

Scelta o preferenza per vari inibitori della PDE5

La scelta dell'inibitore della PDE-5 dipende dalla frequenza dei rapporti sessuali (uso casuale o terapia regolare 3-4 volte a settimana) e dalla percezione personale del farmaco da parte del paziente. I pazienti devono sapere se il farmaco ha un effetto a lungo o breve termine, possibili carenze e come usarlo.

Uso di inibitori PDE-5 su richiesta o continuamente

Sebbene gli inibitori della PDE-5 siano stati presentati per l'uso come farmaci su richiesta, nel 2008, il tadalafil è stato introdotto per un uso quotidiano continuo - 2,5 e 5 mg al giorno. Due studi sull'uso quotidiano di 5 e 10 mg di tadalafil per 12 settimane e l'uso quotidiano di 2,5 e 5 mg di tadalafil per 24 settimane hanno mostrato che la dose giornaliera era ben tollerata e ha migliorato significativamente la funzione erettile. Risultati simili sono stati trovati in pazienti con diabete . Tuttavia, questi studi non hanno riguardato l'uso del farmaco su richiesta. L'uso quotidiano di tadalafil è un'alternativa alla dose su richiesta per le coppie che preferiscono il sesso spontaneo a uno ben pianificato o per coloro che hanno una vita sessuale frequente. La dose giornaliera supera la dose richiesta su richiesta, poiché il rapporto tra dosaggio e attività sessuale non è stato ancora stabilito.

Altri studi hanno dimostrato che la terapia cronica con tadalafil migliora la funzione endoteliale e ha un effetto duraturo dopo l'interruzione. Ciò è stato confermato da un altro studio sull'assunzione a lungo termine di sildenafil tra gli uomini con diabete di tipo 2. Al contrario, un altro studio randomizzato e controllato ha scoperto che il vardenafil una volta al giorno alla dose di 10 mg / die non ha un effetto di supporto dopo l'interruzione rispetto all'assunzione di vardenafil su richiesta da parte di pazienti con DE lieve o moderata.

Eventi avversi

Tra gli eventi avversi comuni ci sono mal di testa, rossore al viso, vertigini, dispepsia e congestione nasale. Il sildenafil e il vardenafil sono anche associati a disabilità visiva in meno del 2% dei pazienti, mentre il tadalafil è associato a lombalgia / mialgia nel 6% dei pazienti. Eppure, gli eventi avversi sono generalmente di natura lieve, autosufficiente durante un uso prolungato e il tasso di astinenza dovuto a eventi avversi è lo stesso di un placebo.

Sicurezza cardiovascolare

Gli studi clinici e gli studi post-vendita di tutti gli inibitori della PDE5 non hanno mostrato alcun aumento dell'incidenza di infarto del miocardio. Nessuno degli inibitori della PDE-5 ha avuto un effetto avverso sul tempo totale dell'attività fisica o sul tempo prima del verificarsi dell'ischemia durante uno stress test negli uomini con angina pectoris stabile. In realtà, possono addirittura migliorare i risultati di uno stress test.

I nitrati sono completamente controindicati per l'uso con inibitori della PDE-5 a causa del loro imprevedibile effetto ipotensivo. La durata dell'interazione tra nitrati organici e inibitori della PDE-5 dipende dall'inibitore e dal nitrato studiati. Se un paziente sviluppa angina pectoris durante l'assunzione di un inibitore della PDE-5, possono essere prescritti altri farmaci al posto della nitroglicerina, oppure l'ultimo deve essere prescritto dopo un tempo adeguato (24 ore per il sildenafil e 48 ore per il tadalafil).

In generale, il profilo degli eventi avversi degli inibitori della PDE-5 non peggiorerà, anche se il paziente assumerà molti agenti antiipertensivi.

Interazione con i bloccanti alfa

Tutti gli inibitori della PDE5 interagiscono con gli alfa-bloccanti, che in determinate condizioni possono portare a ipotensione ortostatica. Attualmente, l'etichettatura del sildenafil indica un avvertimento che non si deve assumere una dose di 50 o 100 mg per 4 ore dopo aver assunto un alfa-bloccante. Non è raccomandato l'uso simultaneo di vardenafil con alfa-bloccanti. Tuttavia, l'uso combinato di vardenafil e tamsulosina non è associato a ipotensione clinicamente significativa. La tadalafina è controindicata nei pazienti che assumono alfa-bloccanti, ad eccezione della tamsulosina.

Dosaggio con altri medicinali.

Potrebbero essere necessarie basse dosi di inibitori della PDE5 per i pazienti che assumono ketoconazolo, itraconazolo, eritromicina, claritromicina e inibitori della proteasi dell'HIV (ritonavir, sakinavir). Alte dosi di inibitori della PDE5 possono essere necessarie per i pazienti che assumono rifampicina, fenobarbital, fenitoina e carbamacepin. L'insufficienza renale o epatica può richiedere aggiustamenti della dose nei pazienti con ipogonadismo e l'integrazione di androgeni migliora la risposta erettile.