VIAGRA GENERICO (sildenafil citrate)

€0.59Info >>

CIALIS GENERICO (tadalafil)

€0.78Info >>

LEVITRA GENEICO (vardenafil)

€1.59Info >>



Minoxidil e finasteride: due trattamenti ... per fare i capelli!

Minoxidil e finasteride: due trattamenti ... per fare i capelli!

Inizialmente destinato al trattamento dell'adenoma prostatico, la finasteride viene ora utilizzata per ... reintegrare le teste. La storia balbetta, perché il primo farmaco realmente attivo contro la calvizie, il minoxidil, era stato progettato per combattere la pressione alta!

Per molto tempo, gli uomini che hanno perso i capelli hanno avuto solo la scelta tra prodotti e shampoo di varia natura, preziosi per mantenere il morale ma spesso meno per evitare la comparsa di calvizie. Nel 1987, tuttavia, l'arrivo del minoxidil, un farmaco vasodilatatore, costituì una piccola rivoluzione terapeutica. Un prodotto aveva appena dimostrato una modesta, ma tuttavia reale, efficacia contro la caduta dei capelli (alopecia androgenetica). Presente inizialmente in una singola specialità farmaceutica (Alostil), il minoxidil partecipa oggi alla composizione di molte lozioni per capelli (Regaine, Alopexy, Gerbiol, Minoxidil ...).

Dalla prostata alla testa

Dal 1998, il minoxidil è in concorrenza con Propecia, un prodotto sviluppato dai laboratori americani Merck Sharp & Dohme-Chibret. Composto da finasteride, questo farmaco agisce bloccando il funzionamento di un enzima. Questo effetto si oppone alla trasformazione nei tessuti del testosterone in un androgeno, chiamato diidrotestosterone o DHT.

Nella prostata, questo farmaco impedisce la formazione di un adenoma, un tumore benigno molto comune negli uomini e una fonte di problemi urinari. A livello capillare, combatte contro l'alopecia contrastando il processo di miniaturizzazione dei follicoli piliferi, favorito in alcuni uomini dalla presenza di grandi quantità di DHT all'interno del cuoio capelluto.

Azione limitata alle fasi iniziali

Il trattamento con Propecia è disponibile solo su prescrizione medica e richiede l'assunzione di una compressa da 1 mg al giorno da assumere con o senza cibo. Si noti che non può essere utilizzato nelle donne, per le quali è inefficace e persino pericoloso in caso di gravidanza (rischio di trasformazione dei genitali nel feto maschio). Si consiglia alle donne in gravidanza di non maneggiare compresse Propecia rotte o frantumate.

Cosa puoi aspettarti da esso? Puoi stabilizzare la perdita dei tuoi capelli se la tua calvizie non è troppo grande e sei ancora giovane. Non essere troppo impaziente in quanto sarà generalmente necessario attendere da 3 a 6 mesi e soprattutto non interrompere il trattamento perché i benefici osservati scompaiono in 9-12 mesi. Non è inoltre necessario aumentare il numero di compresse. Non ci sono prove che ciò aumenti l'efficacia e possa aumentare il rischio di effetti collaterali.

Comprovata prevenzione delle cadute

I risultati di tre studi su 1.879 uomini di età compresa tra 18 e 41 anni con alopecia androgenetica lieve e moderata hanno confermato che Propecia è abbastanza efficace da prevenire la caduta dei capelli (14% degli uomini con perdita di capelli a un anno contro il 58% con placebo, 17% contro il 72% a 2 anni). Inoltre provoca una crescita dal 5 al 10% del numero di capelli in un anno in oltre la metà degli uomini e migliora l'aspetto dei capelli. D'altra parte, non è certo che agisca a livello dei templi.

Un possibile impatto sulla libido

La finasteride induce pochi effetti indesiderati e questi sono generalmente transitori o reversibili quando il trattamento viene interrotto. Inoltre, sono stati osservati soprattutto con la dose di 5 mg, usati per correggere i problemi alla prostata. Tuttavia, il farmaco può in alcuni casi indurre disfunzione erettile o ridurre il volume dell'eiaculazione. Complessivamente, la frequenza delle reazioni avverse sessuali è stata stimata al 3,8% dopo l'assunzione di finasteride rispetto al 2,1% con placebo. Sono state riportate anche reazioni di ipersensibilità ed eruzioni cutanee.

Alopecia: farmaci e trattamenti aggiunti

Solo due farmaci hanno dimostrato di essere efficaci nell'alopecia androgenetica. E, se esistono trattamenti aggiuntivi, non dovremmo aspettarci miracoli, anche se alcuni di essi possono migliorare significativamente l'aspetto dei capelli e rallentare la caduta ...

Farmaci per alopecia

MINOXIDIL (LOZIONE)

La prima è una lozione minoxidil. Questa molecola è stata inizialmente utilizzata per trattare la pressione alta, grazie alle sue proprietà vasodilatatorie. Abbiamo quindi capito che ha fatto ricrescere i capelli di alcuni pazienti.

Nel 1987 arrivò nel 1987 una lozione per capelli a base di minoxidil, commercializzata con nomi diversi (Alopexy, Alostil, Minoxidil, Gerbiol, Regaine, ecc.), La cui concentrazione variava dal 2 al 5%. La lozione - leggermente oleosa - dovrebbe essere applicata due volte al giorno. La sua azione consente di arrestare la caduta dei capelli in 2/3 dei casi dal 3o mese e la ricrescita è visibile nel 35% dei pazienti intorno al 6o mese. Ma attenzione: "Non appena il trattamento viene interrotto, la perdita di capelli riprende", afferma il dott. Jouanique. Dovrai quindi perseguirlo indefinitamente ...

Il minoxidil è molto ben tollerato - solo pochi effetti collaterali devono essere deplorati (prurito, irritazione, allergie ...) - e il trattamento costa circa € 24 al mese.

FINASTERIDE (TAVOLETTA)

Il secondo farmaco viene assunto per via orale, che è nuovo. Finasteride (il cui nome commerciale è Propecia), era precedentemente utilizzato per evitare problemi alla prostata. Questa molecola riduce il livello di DHT (diidrotestosterone, ormone sessuale maschile) nel follicolo pilifero. "Rende possibile arrestare la caduta nell'83% dei pazienti dopo 6 mesi di trattamento e ottenere la ricrescita nel 66% dei casi dopo 2 anni" specifica il dott. Jouanique. Il trattamento funziona meglio poiché l'alopecia è un principiante e l'argomento è giovane.

Ancora una volta, è necessario continuare a tempo indeterminato. L'unico effetto collaterale è il rischio di esaurimento sessuale. Questi si verificano in uno su 200 uomini e sono reversibili quando il trattamento viene interrotto. Il costo del trattamento è di circa € 46 al mese.

Si prega di notare che questo è un farmaco che è prescritto solo su prescrizione medica e controindicato nelle donne e nei bambini.

Trattamenti aggiuntivi per l'alopecia (perdita di capelli)

Non aspettarti miracoli, anche se alcuni di essi possono migliorare in modo significativo l'aspetto dei capelli e rallentare la caduta.

Il meglio è fortificare i capelli dall'interno. Ora ci sono molti integratori alimentari sul mercato a base di gelatina vegetale, vitamina H, vitamina B5 e B6 o a base di aminoacidi solforati (cistina, cisteina, lobamina). "Questi trattamenti danno una spinta al cuoio capelluto e solidificano i capelli esistenti, ma non attivano la ricrescita e non fermano la caduta", afferma il dottor Jouanique.

Per quanto riguarda le lozioni anticaduta, è difficile scegliere, poiché il mercato è ricco. Non illuderti, nessuno consentirà la ricrescita dei tuoi capelli e ne impedirà la caduta. "Ancora una volta, nessuno di questi prodotti si è dimostrato efficace. Ma migliorano l'aspetto estetico dei capelli. Inoltre, non sono grassi, così piacevoli da usare", ha detto. D'altra parte, è inutile investire in uno shampoo anticaduta: non restano abbastanza a lungo sui capelli per agire.