Malattie Sessuali: Mycoplasma Genitale

Il Mycoplasma genitale è un batterio parassita che si insedia nel tessuto epiteliale urogenitale e respiratorio e si costituisce come il batterio più piccolo presente al mondo. L’ infezione da Mycoplasma genitale può essere contratta sia da individui di sesso maschile che femminile ed è associata ad un’intensa attività sessuale in cui non si utilizza alcun tipo di protezione.

I sintomi del Mycoplasma spesso sono silenti e anche quando si manifestano risulta molto difficile riconoscere questa malattia in quanto la sua sintomatologia è estremamente simile a quella di altre infezioni sessualmente trasmissibili, come la gonorrea e la Clamidia trachomatis. L’ infezione da Mycoplasma genitale può causare nelle donne infertilità, aborto spontaneo, endometriti, salpingiti, rottura precoce delle membrane, infezioni corion-amniotiche e scarso sviluppo del neonato. Invece negli individui di sesso maschile l’ infezione da Mycoplasma genitale può provocare infertilità, uretriti, prostatiti e pielonefriti.

La cura del Mycoplasma prevede un ciclo antibiotico con Azitromicina 500mg: un efficace antibiotico ad ampio spettro in grado di debellare l’ infezione da Mycoplasma in breve tempo. È possibile acquistare il farmaco per la cura del Mycoplasma su CialisGenericoOnline.com in seguito alla compilazione di un breve questionario sul proprio stato di salute che verrà esaminato da uno dei medici del nostro staff in modo da scegliere il trattamento adeguato per ogni singola esigenza.

Quali sono i sintomi del Mycoplasma genitale?

L’ infezione da Mycoplasma molto spesso è difficile da diagnosticare in quanto i sintomi del Mycoplasma si manifestano nella maggior parte dei casi in modo poco evidente e nel caso in cui si presentino è facile che vengano confusi con quelli di altre malattie a trasmissione sessuale. Tuttavia, quando i sintomi del Mycoplasma sono evidenti, negli uomini si manifestano di solito tra i 7 e i 28 gg dopo il contagio avvenuto per via sessuale e consistono in lieve disuria e fastidio uretrale accompagnato da secrezioni chiare, dense e purulente. In alcuni casi il Mycoplasma si manifesta in modo più aggressivo provocando disuria, pollachiuria e secrezioni purulente e abbondanti.

Nei soggetti di sesso femminile generalmente i sintomi del Micoplasma genitale sono assenti o comunque molto lievi, ma nel caso in cui si manifestino consistono in secrezioni vaginali, disuria, pollachiuria, dolore alle pelvi, dispareunia, mentre in casi più rari si verificano cerviciti con essudato giallo, mucopurulento ed ectopia cervicale. Nell’eventualità in cui l’ infezione da Mycoplasma sia stata contratta attraverso rapporti sessuali anali o orali, sia in soggetti maschili che femminili è possibile che la malattia si presenti sotto forma di proctite e faringite.

Quali sono le cause del Mycoplasma genitale?

L’ infezione da Mycoplasma genitalium è causata da un batterio parassita che popola il tratto genitourinario di individui di sesso maschile e femminile sessualmente attivi che praticano rapporti sessuali non protetti. Il batterio del Mycoplasma genitale è la più piccola cellula in grado di avere vita autonoma, con un alto livello di proliferazione ed una distribuzione cosmopolita.

In caso di donne in stato di gravidanza la trasmissione dell’ infezione da Mycoplasma genitale può avvenire anche dalla madre al figlio. Il batterio venne isolato per la prima volta negli anni ottanta dall'uretra di pazienti che erano affetti da uretrite non gonococcica: è stato possibile accertare che il Mycoplasma genitale rientra nella categoria delle malattie a trasmissione sessuale, ma non è stato ancora possibile chiarire il suo ruolo nell'ambito di queste malattie genitali.

Quali sono i rischi del Mycoplasma genitale?

I sintomi del Mycoplasma genitale non si manifestano in modo evidente, ma è importante che questa malattia venga diagnosticata tempestivamente per procedere con l’adeguata cura del Mycoplasma, poiché se trascurata, questa malattia può provocare seri danni alla salute dei soggetti che ne sono affetti. L’ infezione da Mycoplasma non adeguatamente trattata può comportare in soggetti di sesso maschile epididimiti, soprattutto in uomini al di sotto dei 35 anni di età, artrite reattiva, sindrome di Reiter e sterilità.

Nelle donne il Mycoplasma genitale non curata può provocare artrite reattiva e degenerare nella sindrome di Fitz-Hugh-Curtis, una malattia in cui sono associati dolore addominale al quadrante superiore destro, peri-epatite e infezioni dell'apparato genitale femminile da gonorrea e/o da Clamidia trachomatis. Inoltre, i sintomi del Mycoplasma se non trattati, possono provocare dolore pelvico cronico, gravidanza ectopica e infertilità. Le donne in stato di gravidanza che hanno contratto l’ infezione da Mycoplasma, trasmettono la malattia al feto con gravi complicazioni per il neonato che sarà a rischio di polmonite e problemi agli occhi.

È possibile acquistare online la cura del Mycoplasma genitale?

La cura del Mycoplasma genitale prevede il trattamento antibiotico con Azitromicina e spesso è necessaria un’unica somministrazione del farmaco per poter debellare completamente l’ infezione da Mycoplasma. È possibile acquistare il farmaco per la cura del Mycoplasma su CialisGenericoOnline.com dopo aver effettuato una breve consultazione in base alla quale uno dei nostri medici qualificati potrà constatare che non sussistano controindicazioni all’assunzione dell’antibiotico. In seguito il farmaco per la cura del Mycoplasma potrà essere spedito e consegnato per mezzo di corriere espresso entro 24/48 ore dall’ordine.