VIAGRA GENERICO (sildenafil citrate)

€0.63Info >>

CIALIS GENERICO (tadalafil)

€0.83Info >>

LEVITRA GENEICO (vardenafil)

€1.69Info >>



L'obesità e la sessualità maschili sono in contrasto

L'obesità e la sessualità maschili sono in contrasto

L'obesità può influenzare l'esperienza sessuale degli uomini e la risposta erotica per diversi motivi. “Implica un doppio problema: dal punto di vista della salute e dell'estetica. Gli uomini obesi hanno fattori di rischio cardiovascolare e metabolico che possono influenzare le loro relazioni sessuali. D'altra parte, alcune persone obese evitano i rapporti sessuali in modo da non essere visti nudi con quell'aspetto fisico ”, afferma David Jamardo González, urologo dell'ospedale Vithas Nuestra Señora de Fátima (Vigo).

Entrando nei dettagli, l'obesità, da sola, può causare disfunzione erettile. "La causa sono i disturbi endoteliali a livello dei corpi cavernosi del pene, dovuti a disturbi vascolari e metabolici (diabete, ipertensione, colesterolo alto e trigliceridi, ecc.)"

Oggi sappiamo chiaramente che l'obesità è uno dei principali fattori di rischio per lo sviluppo del diabete di tipo 2. Inoltre, "l'obesità è associata all'insulino-resistenza e all'ipogonadismo con livelli ridotti di testosterone che causano disfunzione erettile. Questo è prodotto sia da meccanismi ormonali che da danno vascolare a causa dell'alterazione della secrezione di sostanze che danneggiano i vasi sanguigni a livello del pene ", afferma Luis Ávila Lachica, medico di famiglia e membro della Spanish Diabetes Society.

"Con la diminuzione degli ormoni, c'è anche una diminuzione del desiderio sessuale, che, insieme all'impotenza, influisce notevolmente sulla vita sessuale dei pazienti", afferma Ávila. Per quanto riguarda l'influenza dell'obesità sui livelli di testosterone, "è stato dimostrato che l'aumento del grasso corporeo centrale provoca una diminuzione di questo ormone trasformando gli androgeni in estrogeni attraverso numerosi enzimi che modificano gli steroidi", spiega l'urologo dell'Ospedale Vithas Nuestra Señora de Fatima.

Recentemente "sono state anche descritte disfunzioni sessuali associate a quella che è nota come sindrome ostruttiva dell'apnea notturna, un'alterazione frequentemente associata a sovrappeso e obesità", afferma Guillermo González Antón, vice presidente della Federazione spagnola delle società di sessuologia (FESS).

Oltre a queste cause organiche, "non dobbiamo ignorare l'aspetto psicologico della perdita di autostima per non adattarsi ai modelli estetici richiesti nel gioco della seduzione e del desiderio", afferma questo specialista in Medicina generale e Sessuologia. Pertanto, il desiderio sessuale inibito è frequente.

Impatto sulla coppia

“Non c'è dubbio che questo scenario disfunzionale, se si verifica, influenza la coppia in modo importante. Può influenzare il desiderio di fronte alla perdita di attrattiva. Ma anche, e non meno importante, è la comparsa di un certo contagio nella coppia dell'ansia del loro partner nei giochi erotici ", afferma González Antón.

Jamardo aggiunge che, "logicamente, tutte queste alterazioni estetiche e di salute hanno un impatto sulle relazioni con il tuo partner".

In che modo le persone obese possono migliorare la loro salute sessuale?

È possibile migliorare la salute sessuale se si è obesi attraverso la modifica integrale di fattori organici, psicosessuali e medicinali. Ecco come spiega Jamardo: “I prodotti organici, cambiando lo stile nutrizionale, distribuendo i pasti in meno quantità e accorciando i tempi tra di loro. È anche conveniente svolgere attività fisiche controllate e modificare abitudini come il tabacco e l'alcool ”.

Per quanto riguarda gli psicosessuali, l'esperto consiglia di promuovere il dialogo sessuale con il partner, nonché di aumentare l'autostima lavorando su alterazioni dello schema corporeo.

Infine, nell'aspetto medicinale, l'uso di farmaci Cialis che inibiscono la risposta erettile o che aumentano il peso corporeo con un trattamento della disfunzione sessuale associata all'obesità dovrebbe essere rivisto e modificato, se possibile.

Per González Antón, “la soluzione è tanto ovvia quanto complessa. La perdita di peso è uno degli obiettivi fondamentali, ma a volte è così difficile che richiede il ricorso a soluzioni chirurgiche come la chirurgia bariatrica, la chirurgia del palloncino intragastrico o la riduzione del tratto digestivo ”.

Nel caso degli uomini con diabete, Ávila insiste sul fatto che la cosa più importante è perdere peso e, per questo, niente di meglio di esercizio fisico e dieta. Lo studio Look Ahead (Action For Health in Diabetes), condotto negli Stati Uniti per nove anni in 5.145 pazienti con diabete di tipo 2 e sovrappeso, ha mostrato che la perdita di peso riduce in qualche modo la disfunzione erettile. "Sebbene la cosa migliore sia sempre che il danno non si verifichi perché invertirlo è più difficile che evitarlo", conclude questo medico di famiglia.