VIAGRA GENERICO (sildenafil citrate)

€0.57Info >>

CIALIS GENERICO (tadalafil)

€0.75Info >>

LEVITRA GENEICO (vardenafil)

€1.53Info >>



Priligy prezzo online - Dapoxetine per l'eiaculazione precoce

La corsa per sostituire il Viagra

L'eiaculazione precoce (PE) è la forma più comune di disfunzione sessuale maschile, con una prevalenza stimata in tutto il mondo del 20-30%. Sebbene la PE non sia pericolosa per la vita, ha un impatto significativo sulla qualità della vita. La quarta edizione del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-IV-TR) definisce la PE come "eiaculazione persistente o ricorrente con una stimolazione sessuale minima prima, dopo o subito dopo la penetrazione e prima che la persona lo desideri" che "causa un marcato angoscia o difficoltà interpersonali "e" non è dovuto esclusivamente agli effetti diretti di una sostanza ". La International Society for Sexual Medicine, che ha recentemente modificato la definizione per includere il tempo di latenza eiaculatorio soglia, definisce la PE come "disfunzione sessuale maschile caratterizzata da eiaculazione che si verifica sempre o quasi sempre prima o entro 1 minuto dalla penetrazione vaginale; l'incapacità di ritardare l'eiaculazione su tutte o quasi tutte le penetrazioni vaginali; e conseguenze personali negative come angoscia, fastidio, frustrazione e / o evitamento dell'intimità sessuale. " La mancanza di controllo eiaculatorio è coerente tra tutte le definizioni cliniche di PE ed è un fattore predittivo altamente sensibile della condizione.

La PE primaria (permanente) - l'insorgenza di eiaculazione precoce con quasi tutti i partner dal primo incontro sessuale in poi - ha una forte componente biologica. È caratterizzato dall'eiaculazione dopo solo alcune spinte del pene, un tempo di latenza eiaculatorio intravaginale (IELT) di <2 minuti e l'insorgenza di eiaculazione precoce durante quasi ogni coito. La PE secondaria (acquisita) si sviluppa più tardi nella vita dopo una storia di normale funzione sessuale e controllo eiaculatorio. L'EP secondaria può essere collegata a problemi urologici o psicologici. A differenza della disfunzione erettile, la PE si verifica in misura simile tra gli uomini di tutte le età e le due condizioni coesistono spesso. Contrariamente alla disfunzione erettile, non esistono malattie organiche associate comunemente riconosciute, dato che la fisiologia dell'eiaculazione è intatta.

Il pedaggio emotivo della PE è grande e spesso mette a dura prova le relazioni. Gli uomini colpiti sono imbarazzati dalla loro incapacità di soddisfare i propri partner, provare scarsa autostima e provare sentimenti di inferiorità. Tali uomini riportano una riduzione della soddisfazione per le relazioni sessuali, nonché un aumento del disagio personale / interpersonale. Le donne partner delle persone colpite sono allo stesso modo frustrate e riportano una scarsa soddisfazione sessuale e un moderato disagio personale e interpersonale. I livelli di disagio personale, la percezione della mancanza di controllo eiaculatorio, l'insoddisfazione sessuale e il grado di difficoltà interpersonale sono paragonabili per entrambi gli uomini con EP e le loro compagne. Nonostante l'elevata prevalenza di PE, pochi uomini in realtà cercano un trattamento. I fattori che scoraggiano il trattamento comprendono i dubbi sull'efficacia dei farmaci, le preoccupazioni sul fatto di dover fare affidamento sui farmaci per esibirsi sessualmente, l'imbarazzo nel discutere di PE e la mancanza di conoscenze sufficienti da parte dei medici riguardo alle opzioni di trattamento disponibili.

Fisiologia dell'eiaculazione precoce

L'eiaculazione comprende due fasi: (i) emissione; sotto controllo centrale con secrezione di liquido seminale, contrazione della muscolatura liscia del tratto seminale e deposizione di spermatozoi nell'uretra posteriore e (ii) espulsione; un riflesso spinale con modulazione centrale che comporta una forte propulsione del seme attraverso il meato uretrale. I principali neurotrasmettitori coinvolti nell'eiaculazione sono la dopamina e la serotonina (5-idrossitriptamina (5HT)). La dopamina è coinvolta con motivazione sessuale, eccitazione, erezione ed eiaculazione. Alcuni studi suggeriscono che l'azione dopaminergica è modulata da 5HT.

Trattamento per l'eiaculazione precoce

Dato che la PE ha spesso una componente psicosomatica, la terapia comportamentale e cognitiva costituisce una pietra miliare del suo trattamento. La tecnica di "spremitura" e il metodo di "stop-start" aiutano a controllare la latenza eiaculatoria sia premendo la testa del pene o arrestando l'attività sessuale, rispettivamente, fino a quando l'impulso di eiaculare si attenua. La terapia cognitiva si concentra su percezioni e sentimenti per aumentare la comunicazione con i partner, le capacità sessuali e la fiducia e per ridurre l'ansia. Questi metodi comportamentali e cognitivi possono portare a miglioramenti a breve termine, ma i dati a lungo termine sono scarsi.

La farmacoterapia è diventata una parte importante delle strategie di trattamento della PE, soprattutto vista la discutibile efficacia a lungo termine delle terapie comportamentali e cognitive. Gli anestetici del pene topici hanno guadagnato popolarità con il riconoscimento del ruolo dell'ipersensibilità del pene nella EP. La lidocaina e la prilocaina aerosol si sono dimostrate efficaci, ma sono disordinate e scomode e hanno effetti collaterali come l'ipotesi genitale; i consumatori hanno quindi cercato di evitare questi prodotti. La farmacoterapia orale per PE ha recentemente guadagnato popolarità, in particolare con l'uso off-label ampiamente accettato di inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI) nel trattamento della PE.

L'uso di SSRI per trattare l'EP si basa sull'osservazione che l'eiaculazione ritardata è un frequente effetto collaterale di questa classe di farmaci. Diversi studi hanno dimostrato che gli SSRI a lunga durata d'azione prolungano significativamente la IELT negli uomini con EP se somministrati quotidianamente; tuttavia, la somministrazione giornaliera di questi farmaci aumenta la probabilità di effetti collaterali sessuali indesiderati, cambiamenti dell'umore, sindrome da sospensione con brusca interruzione e sindrome da serotonina con interazioni farmaco-farmaco. L'agente ideale per il trattamento della PE sarebbe serotoninergico, con rapida insorgenza e clearance, e ha una sicurezza e una tollerabilità migliorate, rendendolo adatto all'uso in caso di necessità. La dapoxetina è un ottimo esempio di efficace SSRI a breve durata d'azione ed è l'unico farmaco clinicamente approvato dagli organismi regolatori di 10 paesi per il trattamento della PE.

PRILIGY

Dapoxetine (Priligy; Johnson & Johnson, New Brunswick, NJ) ha dimostrato di avere un effetto significativamente inibitorio sui riflessi di espulsione eiaculatori a livello sopraspinale. Inibisce i trasportatori di ricaptazione della 5HT con una minima inibizione dei trasportatori di ricaptazione della noradrenalina e della dopamina. L'approvazione della dapoxetina in Europa l'ha resa la prima SSRI a breve durata approvata per il trattamento della PE. A causa della sua farmacocinetica, è possibile il dosaggio su richiesta.

A cosa serve PRILIGY

PRILIGY è un trattamento per l'eiaculazione precoce (PE) negli uomini di età compresa tra 18 e 64 anni che hanno tutto quanto segue:

  • eiaculazione in meno di 2 minuti dopo la penetrazione vaginale, nella maggior parte dei casi, con poca stimolazione e prima che l'uomo lo desideri; e
  • marcato disagio personale e difficoltà interpersonali a causa dell'eiaculazione precoce (l'eiaculazione precoce turba l'uomo e il suo partner); e
  • scarso controllo sull'eiaculazione.

PRILIGY contiene il principio attivo dapoxetina ed è un tipo di farmaco chiamato inibitore selettivo del reuptake della serotonina (SSRI) ed è anche noto come medicinale urologico. PRILIGY aumenta il tempo necessario all'eiaculazione e può migliorare il controllo sull'eiaculazione e ridurre il disagio sulla velocità con cui l'eiaculazione. Ciò può migliorare la tua soddisfazione nei rapporti sessuali.

Prima di prendere PRILIGY

Quando non devi prenderlo

Non assumere PRILIGY se hai un'allergia a:

  • qualsiasi medicinale contenente dapoxetina
  • uno qualsiasi degli ingredienti elencati alla fine di questo foglio illustrativo.

Alcuni dei sintomi di una reazione allergica possono includere:

  • mancanza di respiro
  • respiro sibilante o difficoltà respiratorie
  • gonfiore di viso, labbra, lingua o altre parti del corpo
  • eruzione cutanea, prurito o orticaria sulla pelle

Non prendere PRILIGY:

  • se sta assumendo un medicinale inibitore delle monoamino ossidasi (MAOI) usato per trattare la depressione o ha assunto un IMAO negli ultimi 14 giorni (vedere Assunzione di altri medicinali per esempi di IMAO).
  • se sta assumendo tioridazina usata per trattare la schizofrenia o se ha assunto tioridazina negli ultimi 14 giorni.
  • se sta assumendo un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI) e alcuni altri medicinali e prodotti erboristici per il trattamento della depressione o se ha assunto questi medicinali negli ultimi 14 giorni. (vedere Assunzione di altri medicinali per esempi di SSRI e altri medicinali usati per trattare la depressione).
  • se sta assumendo determinati medicinali per il trattamento delle infezioni fungine o medicinali per il trattamento dell'HIV (vedere Assunzione di altri medicinali per esempi di questi medicinali).

Non assumere PRILIGY in caso di problemi cardiaci, come insufficienza cardiaca o problemi del ritmo cardiaco.

Non assumere PRILIGY in caso di problemi al fegato da moderati a gravi.

Non assumere PRILIGY se ha meno di 18 anni o più di 65 anni. La sicurezza e l'efficacia nei pazienti di età inferiore a 18 anni o superiore a 65 anni non sono state stabilite.

Non assumere PRILIGY se sei una donna. PRILIGY è stato studiato per l'uso da parte di uomini con eiaculazione precoce. La sua sicurezza nelle donne non è stata stabilita.

Non prenda questo medicinale dopo la data di scadenza stampata sulla confezione o se la confezione è strappata o mostra segni di manomissione. Se è scaduto o è danneggiato, restituirlo al farmacista per lo smaltimento.

Se non è sicuro di iniziare a prendere questo medicinale, si rivolga al medico.

Prima di iniziare a prenderlo

Informi il medico se:

  • ha allergie ad altri medicinali, alimenti, conservanti o coloranti.
  • non ti è stata diagnosticata l'eiaculazione precoce.
  • usi droghe ricreative come l'estasi o l'LSD. L'assunzione di PRILIGY con questi farmaci può causare reazioni gravi.
  • prende narcotici (antidolorifici forti) o benzodiazepine come il Valium. Questi medicinali possono aumentare la sonnolenza e le vertigini di PRILIGY.
  • se consumi alcolici. L'alcol può aumentare il rischio di svenimento e deve essere evitato durante l'assunzione di PRILIGY.

Prezzo per Priligy generico

A seconda del produttore, il costo di un programma generico può variare leggermente. Diamo prima un'occhiata al prezzo di un prodotto originale di Johnson and Johnson per un dosaggio di 30 mg e 60 mg.

Quindi, per 30 mg della compressa originale, pagherai da 25,6 euro. Per 60 mg, la dose è già di 30,7 euro.

Il prezzo del Priligy generico (dapoxetina) ne darà una quantità molto più piccola: 30 mg - 0,89 euro e 60 mg - 1,12 euro. In questo caso, puoi ordinare un generico nelle farmacie online senza prescrizione medica e in forma anonima. Questo ti farà risparmiare ancora più soldi.

Dosaggio e somministrazione

La dose iniziale raccomandata per tutti i pazienti è di 30 mg, assunta all'occorrenza circa 1-3 ore prima dell'attività sessuale. La frequenza di dosaggio massima raccomandata è una volta ogni 24 ore. Se l'effetto di 30 mg è insufficiente e gli effetti collaterali sono accettabili, la dose può essere aumentata alla dose massima raccomandata di 60 mg.

Quando prenderlo

Prenda il tablet quando ne ha bisogno circa 1-3 ore prima dell'attività sessuale.

Non assumere più di una compressa una volta ogni 24 ore a causa dell'aumentato rischio di effetti collaterali e della mancanza di benefici aggiuntivi.

Cose da fare attenzione

Fai attenzione a guidare o utilizzare macchinari fino a quando non sai come PRILIGY ti influenza. Questo medicinale può causare vertigini, stordimento, stanchezza, sonnolenza o svenimento in alcune persone. Se si presenta uno di questi sintomi, non guidare, usare macchinari o fare qualsiasi altra cosa che potrebbe essere pericolosa.

Evitare l'alcool mentre sta assumendo questo medicinale. Gli effetti dell'alcol, come vertigini, sonnolenza, riflessi lenti o alterazione del giudizio, possono essere aumentati se presi con PRILIGY.

Assicurati di non essere disidratato (non hai abbastanza acqua nel tuo corpo). Ciò può verificarsi se non hai bevuto nulla nelle ultime 4-6 ore o se hai sudato per un lungo periodo o hai una malattia che coinvolge febbre, diarrea o vomito.

PRILIGY può causare svenimenti. Per ridurre le possibilità di svenimento o di essere feriti da svenimenti:

  • Prenda PRILIGY con almeno un bicchiere pieno d'acqua
  • Se inizi a sentirti stordito, stordito, sudato, traballante, umido, nauseato o altrimenti indisposto, sdraiati immediatamente in modo da non farti male a causa di un svenimento.
  • Se si è seduti o sdraiati, non alzarsi rapidamente dopo aver assunto PRILIGY
  • Se si verifica uno di questi o effetti simili, è necessario evitare di guidare veicoli e usare macchinari.

Pubblicazioni Priligy

La pillola per l'eiaculazione precoce aumenta J&J

Un farmaco in via di sviluppo presso il produttore farmaceutico statunitense Johnson & Johnson ha fatto un passo in avanti verso il diventare il primo trattamento per il terzo stimato degli uomini che soffrono di eiaculazione precoce, se i risultati positivi di uno studio di fase III sono supportati da ulteriori studi.

Il farmaco, chiamato dapoxetina, fa parte della classe di inibitori selettivi del reuptake della serotonina, il gruppo antidepressivo ampiamente utilizzato che include farmaci come il Paxil (paroxetina) di GlaxoSmithKline e il Prozac (fluoxetina) di Eli Lilly. La decisione di J&J di sviluppare dapoxetina per l'eiaculazione precoce derivava dalla scoperta che l'eiaculazione ritardata era un effetto collaterale degli SSRI usati per trattare la depressione.

I risultati dello studio di fase III di 12 settimane, presentato alla riunione annuale dell'American Urological Association a San Antonio, in Texas, hanno mostrato che la dapoxetina ha triplicato la durata del rapporto sessuale negli uomini che erano stati con lo stesso partner per almeno sei mesi e hanno sofferto persistentemente da PE. Agli uomini sono stati somministrati 30 mg di dapoxetina, una dose di 60m o un placebo per 12 settimane e i risultati hanno suggerito che l'effetto benefico sull'eiaculazione precoce è stato osservato dopo la prima dose e aumentato nel corso del periodo di studio.

La dapoxetina è già stata approvata negli Stati Uniti dalla controllata J&J Ortho-McNeil Pharmaceuticals, ma la società afferma di non aver ancora deciso se presentare domande simili in Europa. È forse consapevole delle difficoltà che Pfizer ha avuto nel persuadere i sistemi sanitari europei a rimborsare il suo trattamento della disfunzione erettile Viagra (sildenafil) sulla base del fatto che si trattava di un cosiddetto farmaco "stile di vita".

Il principale ricercatore dello studio, il dott. Jon Pryor dell'Università del Minnesota, ha dichiarato: “L'impatto dell'eiaculazione precoce può avere sugli uomini e sui loro partner può essere devastante per una relazione e, al momento, non esistono terapie veramente ottimali per l'eiaculazione precoce

Si stima che l'eiaculazione precoce colpisca tra il 27% e il 34% degli uomini, secondo l'AUA, da due a tre volte l'incidenza della disfunzione erettile.

La dapoxetina di J&J è efficace per l'eiaculazione precoce

I dati pubblicati su The Lancet nel fine settimana hanno fornito ulteriore supporto alla speranza di Johnson & Johnson di sviluppare la prima opzione terapeutica per l'eiaculazione precoce, una condizione ritenuta più comune della disfunzione erettile.

La pubblicazione dei dati, che ha suscitato ampia copertura sulla stampa, arriva pochi mesi dopo che la Food and Drug Administration statunitense ha rifiutato l'applicazione di J&J sul mercato della dapoxetina per un'applicazione prematura.

I dati sulla dapoxetina, riportati per la prima volta nel maggio 2005, mostrano che il farmaco è stato in grado di triplicare la durata del rapporto sessuale negli uomini che erano stati con lo stesso partner per almeno sei mesi e hanno persistentemente sofferto di eiaculazione precoce. Era anche efficace nell'estendere il rapporto sessuale negli uomini con i sintomi peggiori, quelli che eiaculavano in pochi secondi dalla penetrazione.

Lo studio, condotto da ricercatori dell'Università del Minnesota negli Stati Uniti, ha arruolato 2.614 uomini e che hanno ricevuto placebo o una dose bassa o alta di dapoxetina, presi da una a tre ore prima del rapporto sessuale.

All'inizio della prova di 12 settimane, gli uomini hanno eiaculato in media meno di un minuto dopo la penetrazione. Alla fine, quelli che assumevano la dose più bassa di 30 mg avevano una durata di 2,78 minuti, mentre quelli con la dose più alta di 60 mg riuscivano a 3,32 minuti. Quelli del gruppo placebo sono durati in media 1,75 minuti alla fine dello studio.

Per fare un confronto, un recente studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine ha scoperto che la durata media del rapporto sessuale per un uomo normale è di circa sette minuti.

"La dapoxetina su richiesta è un trattamento efficace e generalmente ben tollerato per gli uomini con eiaculazione precoce da moderata a grave", ha dichiarato il dott. Jon Pryor dell'Università del Minnesota, che ha guidato lo studio.

Se raggiungesse il mercato, la dapoxetina sarebbe la prima opzione di trattamento per i pazienti sviluppati specificamente per l'eiaculazione precoce, che attualmente è gestita usando una terapia comportamentale o vecchi farmaci "off-label", principalmente antidepressivi.

La dapoxetina è un inibitore selettivo del reuptake della serotonina, nella stessa classe di molti antidepressivi usati per trattare l'eiaculazione precoce al momento, ma è l'unico ad essere stato studiato a fondo in questi studi clinici. Gli effetti collaterali del trattamento includevano nausea, mal di testa e mal di stomaco.

I critici sostengono che altri SSRI hanno dimostrato di essere più efficaci nel trattamento della condizione e che mentre si dice che l'eiaculazione precoce colpisca circa un quarto degli uomini ad un certo punto, meno del 5% ne soffre cronicamente. È solo l'ultimo gruppo che dovrebbe essere trattato con farmaci, suggeriscono, poiché l'eiaculazione precoce nella maggior parte degli uomini fa parte del normale spettro delle prestazioni sessuali.

Il farmaco non è stato presentato in Europa, poiché J&J è consapevole delle difficoltà incontrate da Pfizer quando ha cercato per la prima volta di persuadere i sistemi sanitari a rimborsare il suo trattamento della disfunzione erettile Viagra Generico (sildenafil).